giovedí 26 aprile  -  provincia.sviluppo@provincia.livorno.it
cerca nel sito
Sei in: home » attività » progetti formativi

RETE EQUA “RISORSE ENERGETICHE DALLA TERRA: ENERGIE PER LA QUALITÀ AMBIENTALE

E’ un progetto che realizza attività formative e attività di supporto e consulenza per l’avvio di impresa e lavoro autonomo nella filiera meccanica ed energia su una vasta area territoriale, caratterizzata dall’accesso a fonti energetiche come la geotermia e il Gas Naturale Liquido, e si colloca nel relativo contesto produttivo e industriale.

 

RETE EQUA è finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del POR FSE 2014-2020 (formazione strategica nelle filiere produttive dell’agribusiness, della carta, del marmo, della meccanica ed energia, turismo e cultura) e conta su una vasta rete di partner per attuare le attività: Cosvig, Fondazione ITS energia ed Ambiente, Provincia di Livorno Sviluppo, Assoservizi, CNA Servizi, Scuola Italiana Turismo, Autorità portuale Livorno, Geo Energy Service, Univeristà di Pisa, Ente Senese Scuola Edile, Heimat Servizi Ambientali, CORALI.

Le attività formative per disoccupati comprendono percorsi di qualifica e di certificazione di competenze su aspetti professionali legati al contesto produttivo industriale o alla filiera dell’energia e dei servizi connessi alla gestione dei processi produttivi e manutenzione degli impianti energetici con controllo delle emissioni e qualità ambientale orientata all’efficienza. Le attività a favore dei nuovi imprenditori puntano a dotarli di conoscenze del settore energetico e delle tecnologie applicative, per sviluppare modelli industriali improntati alla digitalizzazione e automazione, al controllo dei processi di distribuzione energetica e alla possibilità di offrire servizi qualificati anche alle aziende di piccola dimensione. Le attività per gli occupati hanno l’obiettivo di migliorare i processi produttivi nelle aziende maggiormente rappresentative sul territorio che trattano le fonti energetiche del GAS Naturale Liquido o delle attività ad esse collegate, puntando anche a rafforzare le competenze manageriali sul fronte delle nuove strategie da attivare per lo sviluppo del settore. I partecipanti alle varie azioni sono circa 200 persone tra disoccupati, candidati alla creazione d’impresa under 29 e over 30, occupati.  



durata: 2017/2019