giovedí 26 aprile  -  provincia.sviluppo@provincia.livorno.it
cerca nel sito
Sei in: home » attività » altri progetti

MED NEW JOB

Il progetto, finanziato dal Programma Operativo Interreg Marittimo 2014/2020, è attuato dalla Provincia di Livorno (capofila) con Provincia di Livorno Sviluppo, NA.VI.GO, Agenzia Sarda per le Politiche del Lavoro, Distretto ligure delle tecnologie marine, Union Patronale du VAR, Pole Emploi Corse, Regione Toscana.

Med New Job muove dall’esigenza di intervenire organicamente nelle aree di crisi complessa della Toscana (Livorno, Piombino) e trova punti di contatto in altri territori dello spazio transfrontaliero (Corsica, Var, Liguria, Sardegna).

Il progetto promuove infatti l’occupazione sostenendo l’autoimprenditorialità nel settore della nautica, integrando le competenze e la professionalità attraverso opportuni dispositivi di governance delle azioni comuni e creando servizi integrati per l’imprenditorialità. Le azioni progettuali prevedono la messa a punto di metodologie comuni per individuare tempestivamente le situazioni di crisi aziendali e le caratteristiche dei dirigenti/lavoratori da ricollocare, la scelta di buone pratiche di servizi per l’accompagnamento dei lavoratori disoccupati nell’area di cooperazione, l’individuazione delle tipologie di servizi più utili per il supporto ai lavoratori da ricollocare (es. outplacement, management buy out, spin-off di disoccupati), la progettazione, messa in rete e attivazione dei servizi comuni finalizzati alla ricollocazione dei lavoratori espulsi dalle aziende in crisi, la sensibilizzazione degli operatori economici e dei cittadini sull’esistenza dei servizi attivati e sulle modalità di accesso.

Saranno realizzati laboratori transfrontalieri per il sostegno alla costituzione di imprese nel settore della nautica da diporto e per accrescere le professionalità specifiche del settore stesso. Tali laboratori saranno propedeutici alla creazione di centri assistenza alle imprese, in grado di offrire servizi efficaci per l’imprenditorialità e lo sviluppo di maggiore capacità di programmazione di servizi integrati  nell’area transfrontaliera. Sarà creata una piattaforma web per gestire il flusso di informazione e l’organizzazione del lavoro a supporto dei policy maker dell’area transfrontaliera. Le azioni di accompagnamento  permetteranno ai lavoratori di raggiungere livelli di alta professionalità nei confronti delle imprese della filiera e le azioni di animazione favoriranno collaborazioni stabili con soggetti economici e istituzionali, rendendo attiva una rete operativa allargata.



durata: 2017/2020