cerca nel sito
Sei in: home » attività » progetti formativi

SINERGIE NEET

Il progetto NEET è finanziato da Anci e dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e dal Servizio Civile Universale.

Il percorso, in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, muove dall’esigenza di impiegare le potenzialità delle giovani generazioni, e si pone l’obiettivo di rendere le città di Livorno e Genova dei centri di idee, finalizzate alla promozione della cultura, della scienza e della produttività, in una prospettiva di cambiamento, inclusione e sviluppo sociale.

 

Il progetto è promosso dal Comune di Livorno e dal Comune di Genova, in partenariato con il Museo di Storia Naturale della Provincia di Livorno che si avvale della collaborazione di Provincia di Livorno Sviluppo, e una cordata di enti e associazioni: la Città Metropolitana di Genova, Cooperativa Linc, Job Center, Università degli Studi di Genova – Disfor.

 

Beneficiari sono 45 giovani, di cui 30 a Livorno e 15 a Genova - i territori su cui si svolge la sperimentazione - che hanno un’età compresa tra i 18 e i 29 anni e risiedono nel territorio, in possesso di diploma di scuola secondaria di primo o secondo grado, oppure laurea triennale, magistrale o a ciclo unico.

 

Il progetto a Livorno intende:

-individuare 30 giovani motivati con cui intraprendere il percorso progettuale

-stimolare l’impegno e la creatività dei ragazzi verso i bisogni di innovazione della città

- accompagnare i singoli giovani nell’evoluzione del percorso, utilizzando competenze e strumenti individuali e collettivi di orientamento

- accrescere le loro competenze attraverso moduli formativi

- facilitare la creazione di gruppi di lavoro per la progettazione di azioni che contribuiscano alla creazione di una città inclusiva e produttiva

-realizzare almeno 2 progetti innovativi

-supportare la capacità dei giovani nel dare comunicazione e visibilità ai progetti e il dialogo con la città.

 

Le attività sono:

-orientamento individuale per mettere a fuoco la visione di futuro, le aspettative verso il progetto e le competenze mobilitabili

-moduli formativi e di project work utili alle successive fasi di progettazione

-partecipazione a incontri, visite e scambi tra i giovani della città di Livorno e Genova, in modo da permettere occasioni di confronto e partecipazione attiva

-possibilità di proporre idee da rendere insieme ad altri giovani, in linea con l’Obiettivo 11 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite “Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, duraturi e sostenibili”

-la partecipazione a un gruppo di lavoro che verrà sostenuto nella realizzazione di progetti innovativi.

 

Provincia di Livorno Sviluppo gestisce le attività di selezione e orientamento dei 30 beneficiari su Livorno, occupandosi di dare vita al cantiere di idee, finalizzate alla produzione di almeno 2 progetti di fattibilità per la città di Livorno.

durata: Settembre 2021 - Aprile 2022