cerca nel sito
Sei in: home » notizie e comunicati

NOTIZIE E COMUNICATI

LIST: TUTTI I RISULTATI DEL PROGETTO
LIST: TUTTI I RISULTATI DEL PROGETTO
pubblicata il 04/03/2019

LIST- Logistica, Innovazione, Specializzazione Toscana”, il progetto finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del POR FSE 2014-2020 e di Giovanisì con capofila Provincia di Livorno Sviluppo, dal 2017 ha rafforzato la filiera logistica regionale con percorsi formativi di aggiornamento e qualifica per disoccupati, occupati e aspiranti imprenditori. LIST, anche grazie ad un vasto partenariato, ha infatti interessato decine di imprese e cittadini su una vasta parte del territorio regionale, coinvolgendo le principali infrastrutture toscane, i porti di Livorno, Piombino e Carrara, l’interporto toscano “Vespucci” di Guasticce e l’Interporto della Toscana centrale di Prato. La logistica è un settore trainante dell’economia regionale, con numerosi centri strategici e una miriade di imprese che lavorano nelle varie fasi della filiera, che conta migliaia di occupati specializzati e imprese leader in ambito internazionale. In questo contesto si sono svolte le attività formative di LIST: percorsi formativi integrati per non occupati, interventi di supporto e accompagnamento all’avvio d’impresa e interventi rivolti a occupati nelle imprese della filiera logistica. Le attività si sono svolte a Livorno, Pisa, Carrara, Firenze e Prato, formando in tutto 167 persone, di cui 72 disoccupati, inoccupati o inattivi e 95 occupati. 66 sono le persone disoccupate che hanno portato a termine i 2 percorsi di qualifica (entrambi realizzati a Livorno) e i 5 percorsi di certificazione delle competenze per favorire l’inserimento lavorativo (4 a Livorno e 1 a Carrara). Oltre un terzo degli allievi è già stato assunto dalle imprese coinvolte, molte delle quali li hanno accolti per lo stage (è un dato provvisorio, il risultato finale sarà definito dopo i 6 mesi previsti dalla normativa regionale). Ai disoccupati si aggiungono le 6 persone che hanno completato i percorsi per la creazione di impresa, realizzando un progetto per aprire una propria attività. 95 in tutto sono invece gli occupati – lavoratori dipendenti – che hanno partecipato ai 10 interventi di formazione in 8 aziende a Livorno, Firenze e Prato, in particolare sui temi di Risorse&Sviluppo e innovazione tecnologica.
I risultati del progetto sono stati presentati lunedì 4 marzo al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno, alla presenza delle imprese coinvolte, degli allievi, e dei partner che hanno contribuito alla realizzazione delle attività con il capofila Provincia di Livorno Sviluppo: Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, Cora.li, Cna Servizi, Logistic Training Academy, Polo Tecnologico di Navacchio.
“E’ stato un progetto strategico perché ha promosso attività formative sull’intera filiera della logistica toscana, con percorsi integrati – dice Paolo Nanni, amministratore unico di Provincia di Livorno Sviluppo – abbiamo conseguito importanti risultati in termini di partecipazione e ricadute occupazionali, frutto di una rete molto qualificata di imprese, partner e soggetti sostenitori”.
“LIST per noi è stata un’esperienza importante perché è uno dei primi risultati di una nuova impostazione che abbiamo cercato di dare alla formazione – afferma l’assessora regionale all’istruzione, formazione e lavoro Cristina Grieco - spesso si dice che la formazione serve più agli organismi formativi che agli utenti. Noi stiamo cercando invece di costruire un modello che parta dai fabbisogni delle imprese, dalle competenze e dalle professionalità che servono, e che spesso le imprese non riescono a trovare. Questa è la dimostrazione plastica che quando si parte dall’obiettivo, i finanziamenti diventano uno strumento e si possono raggiungere risultati concreti, che sicuramente saranno passibili di miglioramento”.



ALTRE NOTIZIE E COMUNICATI