cerca nel sito
Sei in: home » bandi » selezione per attività formative

SELEZIONE PER ATTIVITÀ FORMATIVE

  CATALOGO OFFERTA FORMATIVA CORSI BREVI: SCADE IL 30 OTTOBRE
Con il catalogo di corsi del progetto FOR.TE - Formazione per il TErritorio (Livorno), promosso da Scuola Italiana Turismo con Provincia di Livorno Sviluppo e Autoscuola Futura, si possono effettuare brevi percorsi formativi – da 12 a 268 ore – per acquisire competenze in molti settori. Dal benessere all’assistenza familiare, dalla cucina alla saldatura, dalla patente C alla gestione del punto cassa. Sono in tutto otto i percorsi del “Catalogo dell’offerta formativa di corsi (mismatch)”, finanziati dalla Regione Toscana, cui si può accedere presentando candidatura dal 14 settembre. Le sedi di svolgimento sul territorio provinciale sono diverse per corso, da Livorno a Cecina, da Piombino e Portoferraio, Rosignano e Castiglioncello. Per iscriversi occorre essere maggiorenni, residenti o domiciliati in un comune della Toscana, essere disoccupati/inoccupati/inattivi e aver sostenuto un “colloquio di orientamento specialistico (A06)” presso il Centro per l’Impiego di riferimento (chi non fosse iscritto o non avesse sostenuto il colloquio deve rivolgersi al CpI). Per i cittadini stranieri in possesso di titolo di studio conseguito all’estero è richiesta la conoscenza lingua italiana livello A2 o il superamento di apposito test, in data da definire. Inoltre per il percorso di “Formazione per operare nell’ambito dell’assistenza familiare” è richiesto il certificato medico di idoneità fisica alla professione, mentre per il “Corso di formazione teorico-pratico per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo” e per il “Corso di patente C” è richiesto il certificato medico di idoneità fisica alla professione ed il possesso di patente B. Il numero dei partecipanti ammissibili varia da un percorso all’altro, nel bando allegato sono indicati per ciascuno. La candidatura deve essere presentata compilando la domanda su format regionale reperibile presso i Centri per l’Impiego, sul sito www.sitformazione.it o scaricabile in allegato, corredata di copia del documento d’identità in corso di validità o permesso di soggiorno per i cittadini non comunitari, scheda anagrafica rilasciata dal CPI (per gli iscritti) o autocertificazione della condizione occupazionale sottoscritta ai sensi del DPR 445/2000 (su format scaricabile dal sito dell’agenzia www.sitformazione.it) e CV redatto in formato europeo. Le candidature potranno essere consegnate a mano al Centro per l’Impiego di appartenenza, negli orari di apertura (cfr https://www.regione.toscana.it/-/centri-per-limpiego-di-grosseto-e-livorno#Livorno), a partire dal 14 settembre ed entro il 30 ottobre 2020 (ore 12). Le eventuali selezioni saranno effettuate dai Centri per l’Impiego, secondo le modalità dettagliate dal bando. Per altre informazioni contattare il Centro per l’Impiego di appartenenza o le agenzie formative Scuola Italiana Turismo, 0586 828245, segreteria@sitformazione.it e Provincia di Livorno Sviluppo, 0586 257228, 0586 257240, provincia.sviluppo@provincia.livorno.it.
Continua
  CORSO PER TUTOR DI FORMAZIONE: ISCRIZIONI ENTRO IL 16 NOVEMBRE
E’ finalizzato a formare persone che possono lavorare come tutor in agenzie formative, accompagnare gli allievi nei percorsi di istruzione e formazione, facendo da raccordo con i docenti, occupandosi delle comunicazioni, dell’organizzazione e della logistica. A svolgere tutte queste attività prepara il corso di qualifica per “Addetto al supporto nei contesti di apprendimento, alla gestione della comunicazione e alla rilevazione delle esigenze di studenti e docenti” (livello III EQF), che si svolgerà a Livorno da dicembre, con capofila l’agenzia CORAli e partner Provincia di Livorno Sviluppo. Si tratta di un percorso di 900 ore (577 di aula, 23 di FAD, 30 di accompagnamento e 300 di stage) rivolto a 10 persone disoccupate, inattive o inoccupate (di cui 6 donne e 2 stranieri), maggiorenni, che hanno già adempiuto all’obbligo di istruzione, residenti o domiciliate in un comune della Toscana. I cittadini stranieri devono avere conoscenza lingua italiana livello A2, ai cittadini non comunitari è richiesto il possesso di regolare permesso di soggiorno. Per candidarsi occorre presentare la domanda di partecipazione compilata su format regionale (allegato, si può anche scaricare dal sito www.coralivorno.it e dalla pagina Facebook Agenzia Formativa CORAli o richiedere via mail a corali@iol.it), con copia del documento d’identità in corso di validità (i cittadini non comunitari devono allegare il permesso di soggiorno), la scheda anagrafica rilasciata dal CPI per gli iscritti o l’autocertificazione della condizione lavorativa e il curriculum vitae in formato europeo. Le domande devono essere inviate via mail all’indirizzo iscrizioni.asscorali@gmail.com o spedite tramite posta ordinaria o consegnate a mano a CORAli via S. Barbara 41/43 57123 Livorno. Chi invia la domanda è responsabile del suo arrivo entro la scadenza del 16 novembre ore 13. Gli allegati devono contenere tutta la documentazione richiesta, e riportare la dicitura “TUTOR.li”. Se il numero di candidati sarà superiore a 10 si terrà una selezione il 18 novembre (test, colloquio individuale e valutazione del Cv), la graduatoria sarà pubblicata il 20 sui siti della agenzie e la pagina Fb di CORAli. Per informazioni contattare CORAli chiamando lo 0586 219590 o scrivendo a corali@iol.it, oppure Provincia di Livorno Sviluppo inviando una mail a provincia.sviluppo@provincia.livorno.it (inserendo in oggetto TUTOR.li – INFORMAZIONI PER SELEZIONE), oppure il CPIA al numero 0586 409013. In allegato bando e modulo di iscrizione.
Continua
  AVVICINARSI AL VOLONTARIATO: UN CORSO GRATUITO ON LINE
Nel momento di emergenza legato alla pandemia sono sempre più necessari i servizi per la comunità. Il mondo del volontariato offre un supporto prezioso alle istituzioni, diventando un punto di riferimento indispensabile per un numero crescente di persone in difficoltà. Per questo Provincia di Livorno Sviluppo con Caritas hanno realizzato un percorso formativo gratuito per avvicinrsi al volontariato, rivolto a persone che hanno livelli di istruzione di base, per favorire la loro partecipazione alla vita civile e dare un contributo alla comunità, riscoprendosi utili. Il “Percorso di cittadinanza attiva e introduzione al volontariato” viene presentato venerdì 6 novembre alle ore 10 con un seminario on line attraverso la piattaforma Zoom (link https://bit.ly/2JyhGTW, ID riunione: 987 9273 4410, password 517475). Intervengono Paolo Nanni (amministratore unico Provincia di Livorno Sviluppo), Raffaella Spiezio (presidente Caritas Livorno), Maria Giovanna Lotti (dirigente Provincia di Livorno Sviluppo), e le associazioni del territorio che svolgono servizi sociali. Il programma è allegato. L'attività è realizzata nell'ambito del progetto Erasmus+ EVOLVE, attuato con enti, agenzie formative e organizzazioni di Italia, Cipro, Grecia e Lussemburgo, che incentiva la partecipazione alla vita civile di persone poco qualificate attraverso il volontariato, per aiutarle a inserirsi nella comunità e dare un contributo concreto alle organizzazioni che operano nel sociale. Il corso serve infatti a rafforzare le capacità di lettura e interpretazione dei testi, di calcolo applicato alla vita quotidiana, fornisce competenze digitali, affronta i metodi di comunicazione ed empatia per entrare in contatto con persone anche fragili, infine aiuta a scoprire il valore del volontariato e i riferimenti dei servizi sociali e al cittadino presenti nella nostra zona. Ha una durata di circa 28 ore, di cui 20 on line e 8 in presenza (o in modalità consentite dall'emergenza), ed è accessibile gratuitamente dalla piattaforma del progetto EVOLVE previa registrazione e con l'uso di credenziali. Il primo gruppo aula è rivolto a 15 persone, che potranno essere supportate nella didattica in una sede a Livorno, e svolgere le attività pratiche con operatori. Al termine della formazione teorica gli allievi hanno la possibilità di effettuare circa due mesi di pratica presso le organizzazioni di volontariato che offrono servizi sociali alla comunità.  
Continua
  GRADUATORIA CORSO “RESPONSABILE ATTIVITÀ DI PROGRAMMAZIONE, IMPLEMENTAZIONE, MONITORAGGIO DELL’IMMAGAZZINAMENTO E DI TRASPORTO E SPEDIZIONE DELLA MERCE” - MAG.PRO
E’ uscita la graduatoria dei candidati al percorso formativo “Responsabile attività di programmazione, implementazione, monitoraggio dell’immagazzinamento e di trasporto e spedizione della merce”. Provincia di Livorno Sviluppo, capofila del progetto, comunicherà tramite e-mail agli allievi ammessi al corso la data di inizio delle lezioni, prevista nel mese di ottobre 2020. In allegato la graduatoria.    
Continua
  PERCORSO DI CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE “MANUTENTORE, RIPARATORE DI IMBARCAZIONI DA DIPORTO”: È USCITA LA LISTA DEGLI AMMESSI ALLA SELEZIONE
E’ uscito l’elenco degli ammessi alla selezione per partecipare al corso di certificazione di competenze gratuito di 352 ore per “Manutentore, Riparatore di Imbarcazioni da Diporto ”per un massimo di 10 allievi nell’ambito del progetto LIST. Il percorso, finanziato dalla Regione Toscana con risorse del POR FSE 2014-2020, comprende 176 ore di formazione in aula/laboratorio e 176 ore di stage in azienda con esame finale, e si svolgerà da gennaio 2018 a aprile 2018 a ROSIGNANO. La selezione si terrà MERCOLEDI’ 20 DICEMBRE 2017 alle ore 9:00 presso la Sala Nomellini di Palazzo Granducale – PROVINCIA DI LIVORNO – PIAZZA DEL MUNICIPIO 4 - LIVORNO. I candidati dovranno presentarsi muniti di un valido documento di identità. La mancata presentazione sarà ritenuta come rinuncia al corso
Continua
  PERCORSO CON CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE PER CARICO E SCARICO DELLA MERCE NEI PORTI: È USCITO L’ELENCO DEGLI AMMESSI AL CORSO
E’ uscito l’elenco degli ammessi al corso di 220 ore (110 di aula e 110 di stage) finalizzato al rilascio di certificazione di competenze “CARICO E SCARICO DELLA MERCE NEI PORTI” (CP 167289). E’ uno dei percorsi formativi gratuiti realizzati all’interno del progetto LIST – LOGISTICA INNOVAZIONE SPECIALIZZAZIONE TOSCANA, finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del POR FSE 2014-2020 di cui è capofila Provincia di Livorno Sviluppo srl. 
Continua